Guida al risparmio

3 Budget per ristrutturare il bagno

Questi sono i consigli dello Studio di Architettura Antonino per ristrutturare il Bagno conoscendo in anticipo la spesa.

Low budget da 40 euro/mq.

L’obiettivo di questo intervento potrebbe essere quello di ridare colore e stile ai rivestimenti e sanitari originali, senza demolirli o sostituirli perché in buono stato.
Per effettuare questo intervento basta ricoprire piastrelle e sanitari con una speciale resina waterproof (fai-da-te!) e attacca alle pareti stickers e cover adesive multifunzione per piastrelle.

ab1394665f3f3634941ba07f112f5234

Medium budget da 500 euro/mq.

Questo budget permette di sostituire o spostare sanitari ed elementi vecchi e passati di moda che non rispecchiano più le esigenze di spazio, estetica e comfort, senza però toccare gli impianti se sono a norma.
E’ necessario che tutte le sostituzioni si effettuano con prodotti innovativi e tecniche smart poco invasive che così limitano i lavori di muratura, piastrellatura e tinteggiatura.

7e7305d5defd4f8cde7fce47699e5566

Maxi budget da 700 euro/mq l’intero intervento

Senza limiti di spesa è possibile rinnovare a 360° il bagno che, allo stato originale, richiede sia una modifica della disposizione interna degli elementi sia il rifacimento completo degli obsoleti impianti idrico ed elettrico.
Dopo la rimozione dei sanitari, rivestimenti e sottofondi seguita dalla gettata del nuovo massetto e dal rifacimento dell’intonaco a muro, il bagno prende rapidamente forma grazie alla posa a secco di speciali profili modulari e preassemblati: sono progettati al centimetro e fissati ai muri esistenti, creando delle contropareti attrezzate di 10-12 cm.
All’interno di questa intelaiatura portante, si inseriscono, poi, gli impianti veri e propri (compresi allacciamenti idraulici, tubi di scarico e impianto elettrico) e altri profili per creare nicchie e recuperare spazio.

5805b3cbd32b85b01325ccbb6af8b8b6

Tutte le spese di ristrutturazione godono della detrazione fiscale del 50% fino al 31/12/2016