ARREDARE IL BAGNO PICCOLO

Buonasera a tutti! Oggi vi elencheremo alcune linee guida per distribuire al meglio gli arredi nel bagno e sfruttare ogni centimetro a vostra disposizione. L’immagine allegata rappresenta un progetto realizzato dal nostro studio ed è un esempio pratico dei consigli che vi daremo.

Ecco i nostri consigli:

-I sanitari sospesi, abbinati tra loro, danno un senso di leggerezza all’ambiente. Se il bagno è stretto e lungo, per guadagnare spazio e muoversi con più comodità conviene scegliere sanitari in ceramica dalle dimensioni compatte con una profondità inferiore ai 50 cm.

-Se le dimensioni del bagno lo permettono, si possono scegliere una composizione con mobile-lavabo, un pensile o almeno una mensola e lo specchio. Attrezzati con ripiani o cassetti, i primi due permettono di riporre la biancheria, accessori vari e apparecchi elettrici, insomma tutto quello che serve anche quotidianamente.

-La doccia di forma angolare è preferibile perché permette di risparmiare lo spazio inutilizzato dei quattro angoli della cabina tradizionale consentendo comunque un comodo utilizzo all’interno. Inoltre crea nell’ambiente un effetto più arioso e aperto, anche se gli spazi sono ristretti.

-Infine, anche in poco spazio, una parete del bagno può essere dedicata alla lavanderia: i moderni mobili si trovano in svariati colori e finiture, dal piacevole design e in molte misure e combinazioni. Alcune composizioni prevedono anche una colonna per alloggiare lavatrice e asciugatrice.

Rendering e progetto : Studio di Architettura Antonino

render con scritte