14
Apr

L'ACCATASTAMENTO

In caso di nuova COSTRUZIONE o RISTRUTTURAZIONE della propria casa, prima della fine lavori si deve obbligatoriamente procedere all’ACCATASTAMENTO DELL'IMMOBILE al fine di attribuirgli gli identificativi catastali necessari per il calcolo dell’IMU, dell’IRPEF e per richiedere l’agibilità e abitabilità.

A seconda del tipo di edificio e delle sue caratteristiche verrà poi assegnata anche una categoria catastale.

L’accatastamento deve essere eseguito anche in caso del solo cambio di destinazione d’uso.

Questo tipo di pratica deve essere affidata ad un TECNICO ABILITATO, il quale provvederà ad effettuare il SOPRALLUOGO, la redazione della PLANIMETRIA CATASTALE, la compilazione del D.O.C.F.A. e la sua consegna all'ufficio competente.

COSA ASPETTI ALLORA A CONTATTARCI?

LA NOSTRA PRIMA CONSULENZA A DOMICILIO E' SEMPRE GRATUITA!

11096706_840401089348993_534191038719342817_n