L’ACCATASTAMENTO

In caso di nuova COSTRUZIONE o RISTRUTTURAZIONE della propria casa, prima della fine lavori si deve obbligatoriamente procedere all’ACCATASTAMENTO DELL'IMMOBILE al fine di attribuirgli gli identificativi catastali necessari per il calcolo dell’IMU, dell’IRPEF e per richiedere l’agibilità e abitabilità. A seconda del tipo di edificio e delle sue caratteristiche verrà poi assegnata anche una categoria